31 dicembre 2015

Feng Shui per le abitazioni

L’ambiente che ci circonda modifica il nostro stato, così come ognuno di noi tende a creare intorno a sé l’ambiente che meglio lo rappresenta. Questo vuol dire che le forme ed i colori sono tipi di energia che interagiscono continuamente con il microcosmo dell’uomo.

Un buon Feng Shui è il riflesso di un buon ambiente sulle persone che vivono nel suo campo d’azione.

Houghton_Heb_7459.800_-_Maʻaśeh_Ṭoviy

Venezia 1708 National library of medicine – La casa del corpo – disegno allegorico che compara gli organi del corpo con le diverse funzioni all’interno della casa – autore Toviyah Kats medico ebreo laureato in Italia. fonte Wikipedia

In questo contesto il Feng Shui diventa un nuovo strumento di lettura del benessere psico-fisico dell’uomo, all’interno dello spazio abitativo ed in relazione all’ambiente/contesto esterno.

La nostra casa non è solo un involucro – che ne definisce i confini – ma è anche un ambiente che accoglie e che ha le sue caratteristiche naturali e urbane, inserito in un contesto sociale, realizzato in un determinato periodo storico, e, per ultimo ma non meno importante, che conserva l’impronta personale, emozionale, relazionale delle persone che la abitano.

Ognuno di noi istintivamente tende ad equilibrare la situazione da solo e trovare autonomamente la disposizione migliore per se stesso. Tuttavia a volte non riusciamo a vedere l’elemento “stonato” semplicemente perché è legato ad un aspetto non risolto di noi stessi ed allora è utile un intervento esterno in grado di valutare la qualità dello spazio abitativo e che predisponga una serie di misure atte a migliorare velocemente la situazione.

Da questo deriva che un intervento di Feng Shui non è una generica “armonizzazione”, ma un insieme di azioni mirate che tengono conto delle necessità e degli scopi delle persone che abitano nella casa individuate tramite un colloquio preliminare ed un continuo feedback con il cliente. Ecco quindi che le priorità del cliente, il tipo di edificio e l’uso a cui è adibito, nonché le sue caratteristiche energetiche, diventano fondamentali, in fase di progettazione, ristrutturazione o semplicemente riorganizzazione, per individuare la miglior soluzione.

Si tratta di un nuovo tipo di approccio alla progettazione degli spazi, il cui fine è tener conto in maniera sinergica di tutte le variabili che intervengono.

Vedi anche: La consulenza Feng Shui per le abitazioni

Vedi anche: Il Feng Shui per i luoghi di lavoro

Torna al menù principale