2 gennaio 2016

Bioedilizia o Architettura Bioecologica

L’Architettura Bioecologica

……“si propone, come elemento fondamentale, il ripristino di un territorio sano, in cui inserire infrastrutture e servizi decisamente non inquinanti, supporti di agglomerati urbani “vivibili”, per ritrovare anche quei rapporti sociali che progressivamente si sono disgregati, e si propone inoltre di fornire infrastrutture e di costruire manufatti volti al massimo benessere psicofisico del fruitore, nel totale rispetto per l’ambiente, delle tradizioni e cultura locali, e delle loro evoluzioni nel tempo, usando tecnologie, materiali e modelli il più possibile non alteranti.” ……….

Dal Manifesto per un’architettura bioecologica dell’ANAB
(Associazione Nazionale Architettura Bioecologica)
stilato il 15-10-1989 a Udine
redatto da: Arch.tti S. Camana, G. Carignano, E. Micelli, E. Santi

Approfondiamo il reale significato della Bioedilizia, attraverso:

shutterstock_10261552

I principi di base

muratore

Un esempio di  cantiere

Book Clip Art #449

Pubblicazioni specializzate

Tutti gli interventi di Bioedilizia possono essere integrati, su desiderio del cliente, con consulenze di Feng Shui per personalizzare il progetto alle esigenze, agli obiettivi, alle energie dei proprietari.